Buone pratiche clinico-assistenziali

In questa sezione sono riportate:

  • le buone pratiche clinico-assistenziali già presenti nella vecchia versione dell’SNLG, purché con data di pubblicazione non superiore a 3 anni;
  • le buone pratiche identificate dal CNEC attraverso un processo di ricognizione della letteratura biomedica, la sorveglianza attiva delle principali banche dati di LG e Revisioni Sistematiche, dei documenti pubblicati dalle agenzie nazionali e internazionali che producono LG, e delle le best practices riconosciute con meccanismi di consenso fra esperti, a livello nazionale e internazionale.

I criteri adottati per la selezione delle buone pratiche sono i seguenti:

Con la pubblicazione delle buone pratiche intendiamo offrire un supporto scientifico ai professionisti sanitari su argomenti e questioni non coperte dalle LG presenti nell’SNLG, come previsto dalla Legge 24/2017.

I documenti sulle buone pratiche, provenendo da fonti di alto valore scientifico ma non sempre nazionali, possono contenere raccomandazioni e consigli clinici non direttamente applicabili al contesto sanitario italiano e/o non compatibili con le disposizioni di legge, i regolamenti degli ordini professionali o i provvedimenti delle agenzie regolatorie italiane. I lettori sono pertanto invitati a considerare attentamente questa eventualità e a controllare, appunto, l’applicabilità al contesto nazionale dei contenuti riportati.

* criterio valido solo per le linee guida; l’applicazione del criterio per gli altri documenti sarà valutata caso per caso

Buone pratiche

Link a siti di interesse

Commenti chiusi