Choosing Wisely edizione italiana

Il progetto

Il progetto “Fare di più non significa fare meglio – Choosing Wisely Italy”, promosso da Slow Medicine, ha l’obiettivo di favorire il dialogo dei medici e degli altri professionisti della salute con i pazienti e i cittadini su esami diagnostici, trattamenti e procedure a rischio di inappropriatezza in Italia, per giungere a scelte informate e condivise.

Il progetto si basa sull’assunzione di responsabilità dei medici e degli altri professionisti sanitari nelle scelte di cura e sulla partecipazione dei pazienti e dei cittadini.

Il documento “Aspetti di metodo delle raccomandazioni” (scaricabile da qui) fornisce chiarimenti sulla natura e le modalità di definizione delle raccomandazioni CW e sulle loro differenze rispetto alle linee guida.

Le raccomandazioni

Pratiche a rischio di inappropriatezza in Italia di cui medici, altri professionisti, pazienti e cittadini devono parlare.
Le raccomandazioni di Società Scientifiche e Associazioni professionali italiane.

Allergologia

Ambiente

Andrologia e medicina della sessualità

Assistenza infermieristica

Cardiologia

Chirurgia Vascolare

Cure palliative

Diabetologia

Endocrinologia

Farmacia Clinica e Terapia

Fisioterapia

Gastroenterologia

Genetica Umana

Medicina Generale

Medicina Interna

Medicina di laboratorio

Medicina Legale

Medicina Nucleare

Nefrologia

Neurologia

Nutrizione Clinica

Oncologia medica

Organizzazione igienico-sanitaria

Ostetricia, Ginecologia e Medicina Perinatale

Pediatria

Radiologia Medica

Reumatologia

Radioterapia

Commenti chiusi